IMU: Imposta Municipale Propria - informazioni

IMU - Imposta municipale propria

MINI IMU 2013 - TERRENI AGRICOLI A CONDUZIONE DIRETTA -  PRIMA CASA -
RATA SALDO - SCADENZA 24 GENNAIO 2014

Il Decreto del 30/11/2013 dispone che i contribuenti proprietari di abitazione principale e di terreni condotti direttamente devono pagare entro il 24/01/2014 la MINI IMU calcolata fra la differenza dell’aliquota statale a quella deliberata dal Comune.

 

L'IMU, imposta municipale propria, è stata

Il decreto "Salva Italia" ha anticipato all'anno 2012, in via sperimentale, l'introduzione dell'IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (IMU) che il decreto sul federalismo aveva indicato decorrere dal 2014.

 

In linea di massima l'IMU si applica con gli stessi presupposti dell'ICI.

 

Torna ad essere soggetta ad IMU l'abitazione principale per la quale ora si chiede che vi sia la compresenza della residenza e della dimora.

La base imponibile è sempre la rendita catastale già presente in catasto alla quale va applicato un aumento del 5%. Il risultato va poi moltiplicato per i nuovi coefficienti a seconda della categoria catastale.

 

Il Funzionario Responsabile dell’Imposta Municipale Propria è la Rag. Bodini Sara come dadeliberazione della Giunta Comunale n.122 del 13.11.2012.

 

PER ACCEDERE AL SERVIZIO DI CALCOLO DELL'IMU CLICCA QUI O SUL PULSANTE "ACCEDI AL SERVIZIO"

Adempimenti

VERSAMENTI

Per l'anno 2012 la prima rata è dovuta applicando l'aliquota di base.

 

I versamenti debbono essere effettuati entro le seguenti date:

l'Imu sullaprima casa - quella considerata quale abitazione principale - si paga in tre rate, con scadenze il 18 giugno, 17 settembre e 17 dicembre.

- 1° Acconto entro il 18 giugno 2012

- 2° Acconto entro il 17 settembre 2012 (solo per abitazione principale e relative pertinenze)

- Saldo entro il 17 dicembre 2012

 

Per le seconde case, e tutti gli altri immobili diversi dall'abitazione principale si paga in due rate con scadenza il 18 giugno 2012 e il 17 dicembre 2012:

- Acconto entro il 18 giugno 2012

- Saldo entro il 17 dicembre 2012

- E' possibile pagare in unica soluzione entro il 18 giugno 2012

 

I versamenti debbono essere effettuati ESCLUSIVAMENTE utilizzando il Modello F 24 che può essere presentato per il pagamento presso gli sportelli bancari o gli uffici postali.

 

 

NON E' AMMESSO ALCUN ALTRO SISTEMA DI PAGAMENTO.

 

I codici tributo da utilizzare per il pagamento dell'IMU, istituiti con la Risoluzione n. 35/E dell'Agenzia delle Entrate, sono i seguenti:

3912 IMU - imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze - articolo 13, c. 7, d.l. 201/2011 - COMUNE

3913 IMU - imposta municipale propria per i fabbricati rurali ad uso strumentale - COMUNE

3914 IMU - imposta municipale propria per i terreni - COMUNE

3915 IMU - imposta municipale propria per i terreni - STATO

3916 IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - COMUNE

3917 IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - STATO

3918 IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati - COMUNE

3919 IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati - STATO

3923 IMU - imposta municipale propria - INTERESSI DA ACCERTAMENTO - COMUNE

3924 IMU - imposta municipale propria - SANZIONI DA ACCERTAMENTO - COMUNE

 

E' possibile avvalersi di crediti diversi per il pagamento dell'IMU con il Modello F24.

 

DETRAZIONI

€ 200,00 Detrazione per abitazione principale;

€ 50,00 Detrazione annua per ciascun figlio di età inferiore a 26 anni fino ad un massimo di € 400,00;

 

MOLTIPLICATORI

Per i fabbricati iscritti in catasto, il valore è costituito da quello ottenuto applicando all'ammontaredelle rendite risultanti in catasto, rivalutate del 5% ai sensi dell'art. 3, comma 48, della Legge 23 dicembre 1996, n. 662, i seguenti moltiplicatori:

  • 160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale "A" e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7 con esclusione della categoria catastale A/10
  • 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale D/5;
  • 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale A/10;
  • 60 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad eccezione dei fabbricati classificati nella categoria D/5, (tale moltiplicatore è elevato a 65 a decorrere dal 01 gennaio 2013);
  • 55 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1.

 

Per i terreni agricoli, il valore è costituito da quello ottenuto applicando all'ammontare del reddito domenicale risultante in catasto, rivalutato del 25% ai sensi dell'art. 3, comma 51, della Legge 23 dicembre 1996, n. 662, un moltiplicatore pari a 135.

Ufficio di riferimento

Ufficio tributi

Sede

Via XX Settembre n.24 25020 Fiesse

Personale addetto

Il Funzionario Responsabile dell’Imposta Municipale Propria è la Rag. Bodini Sara come da deliberazione della Giunta Comunale n.122 del 13.11.2012.

Livello di informatizzazione

Inoltro richiesta. Possibile avviare on-line la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Inoltro richiesta. Possibile avviare on-line la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Accedi al servizio on line

Data di aggiornamento scheda

14/01/2014

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi